0
Nov 04 2017

Contenteditable: un’utopia

Qualche tempo fa avevo cominciato a sviluppare una piccola webapp ad uso interno con Vue.js e, volendo implementare dei tag, mi serviva anche un input per modificarli.

Prima che un mio amico mi consigliasse Vue-Multiselect, avevo provato diversi tag input, di cui alcuni non funzionanti, altri invece che non soddisfacevano tutti i miei requisiti: l’integrazione con Vue, la possibilità di integrarli col design del resto del sito (o quanto meno che sembrassero abbastanza coerenti con Bootstrap, visto che mi sto basando su quello) e che avessero l’autocompletamento.

Non trovandone nessuno che facesse al caso mio, ho deciso di cominciare a scrivere un input tag “universale” con queste caratteristica:

  • indipendenza da qualsiasi libreria, in modo che se altri si fossero trovati nella mia situazione avrebbero potuto usarlo;
  • completa libertà grafica per i designer;
  • possibilità di implementare un auto completamento (scriverne uno che non abbia alcuna dipendenza è un lavoro abbastanza lungo e inutile).

Come soluzione avevo trovato di usare un div con contenteditable="true" (un attributo molto, molto vecchio, disponibile persino su Internet Explorer 6, “il terribile”) e un [Leggi il resto...]

0
Apr 20 2015

Dimmi che font hai e ti dirò chi sei

La preoccupazione nell’essere spiati e tracciati online è un problema sempre più sentito, però si pensa che gli unici problemi siano cookie e indirizzo IP, e al più il tipo di browser usato.

Purtroppo non è così, ci sono parecchi altri metodi, come si può vedere su un test dell’EFF (Electronic Frontier Foundation), un ente no-profit per la difesa dei diritti online.

Il browser inoltra anche molteplici altri dati, come i vari plugin installati, ma la cosa più sorprendente è che tramite flash si può effettuare una lista dei font di sistema e non c’è nulla che prevenga il suo invio, se non la disattivazione del plugin stesso.

Il mio sistema è risultato unico tra più di 5 milioni (non ricordo la cifra esatta e la pagina al momento ha problemi di caricamento) e la cosa mi ha fatto rimanere esterrefatto.

Non penso che avere dei font personalizzati sia una cosa poco comune, spesso anche dei software ne installano, basti pensare ad Office, tuttavia le singole combinazioni sono tantissime.

Questa è l’ennesima prova che flash è una tecnologia che è vecchia, pesante, spesso sostituibile e porta solo più danni che benefici. Speriamo solo che in HTML 5 non decidano di implementare API simili.

2
Feb 05 2012

Opera Mobile su Symbian: un must have

Ormai è più di un anno che ho un Nokia 5800.

Come telefono è abbastanza buono, però soffre della vecchiaia e ormai è sparito dai pensieri di Nokia, interessata a Windows Phone 7 per gli smartphone.

Il problema più grande secondo me è “web”, il browser di default di Symbian.

Oltre che la vecchiaia - un browser deve essere sempre aggiornato - è lento, si inchioda completamente, insomma, uno schifo, specialmente se comparato a Safari per iOS.

Esiste da tempo un’alternativa che ho sempre ignorato perché non volevo occupare risorse del telefono: Opera Mobile.

Mi chiedo come io sia riuscito a farne a meno. È tutta un’altra cosa.

È veloce ed elegante. Si è ispirato ad opera del desktop come funzionalità (accesso rapido alle tab) mentre come grafica si è un po’ ispirato - a mio avviso - al già citato Safari per iOS.

Non si inchioda mai ed inoltre è compatibile con CSS 3.

Ma la caratteristica che ho apprezzato di più è che finalmente ho le tab anche sul cellulare ^_^

Perciò consiglio a tutti quelli che hanno symbian di installarselo.

0
Ago 01 2011

Browser a tab sincrone

Ho appena avuto un’idea che sarebbe molto bella.

Mi piacerebbe che nei browser si potessero vedere contemporaneamente due schede: per fare certe cose sarebbe proprio utile.

A dir la verità per il momento c’è l’opzione di “affiancare” le finestre… Però una volta non c’erano le tab e c’era la riduzione a icona, chissà che così anche in un futuro non si possa avere l’affiancamento delle schede :)

0
Giu 18 2011

Wii Canale Internet

Finalmente oggi ho avuto un po’ di tempo per aggiornare il mio wii, così ho potuto installare dallo shop il Canale Internet, ovvero Opera per Wii.

Cosa dire? Beh, molto buono.

La grafica è molto intuitiva e chiunque lo può usare.

Come interpretazione degli standard direi che è ottimo: con VDFN come unico problema ha avuto il titolo di Area Amministrazione, se no è stato tutto perfetto. Ha funzionato persino il Drag & Drop dei widget.

Questo browser supporta anche Flash Player: ho fatto una prova su Flatpress.org e ho visto i banner e su Youtube ho potuto vedere i video più o meno senza problemi (l’unica cosa è che la mia rete oggi andava un po’ male quindi ad un certo punto ho avuto qualche problema). Tra l’altro quest’esperienza mi ha ricordato l’esistenza di Youtube XL, cioè fatto a posta per le TV.

Anche il motore di ricerca della grande G ha funzionato molto bene.

Invece un sito che ha veramente fatto schifo è stato Facebook: la versione desktop di FB è di suo molto pesante e la chat era una tortura (non l’ho provata, ma dico solo la sua presenza). A dir la verità era usabile, solo che Facebook vorrebbe gli ultimi standard, mentre l’ultimo aggiornamento di questo… [Leggi il resto...]