0
Set 11 2016

Android Nougat su Oneplus One

Quasi un anno fa decisi di comprare il Oneplus One al posto del Oneplus 2 e uno dei motivi che mi spinsero verso questa scelta era che il mondo del modding di OPO era, ed è tuttora, estremamente ampio.

Un’ulteriore conferma è arrivata quando l’utente updateing di XDA ha portato Android Nougat su OPO in meno di una settimana dalla sua uscita.

Ormai lo sto usando da due settimane e, benché la ROM sia espressamente marcata come Experimental, posso dire che è praticamente adatta all’uso quotidiano. Mi è capitato solo un paio di volte che si riavviasse da sola. All’inizio non andava l’encoder hardware dei video, quindi non era possibile usare la fotocamera per fare i video, ma con le ultime build anche questo è stato sistemato.

Sono rimasto impressionato quando subito ha funzionato tutto, anche sensori e GPS, perché io stesso avevo provato tempo fa a portare CM sul mio vecchio Huawei e dopo mesi in più persone non eravamo riusciti ad arrivare a una simile stabilità.

Tra le varie novità che si possono già gustare di Nougat c’è innanzitutto un multi window stabile, che ho provato e funziona con tutte le app e meglio di quello sperimentale di CM 13.

Un’altra cosa che apprezzo… [Leggi il resto...]

0
Apr 26 2015

Debian Jessie

Finalmente oggi è uscita Debian Jessie, dopo quasi 2 anni dalla release precedente, Wheezy.

Il “sistema operativo universale” che ha fama di stabilità di una roccia raggiunge così l’ottava versione stabile, piena di notevoli miglioramenti, come l’aggiornamento di GNOME alla 3.14 e Linux alla 3.16.

È vero che non sono le ultime, ma sono state veramente molto testate, in quanto il freeze era già partito a novembre, ovvero quasi 6 mesi fa.

Inoltre ci sono moltissimi altri software, più di 20000, disponibili in più di 43000 pacchetti.

In più c’è un nuovo servizio per la ricerca di codice nei sorgenti: Debian Code Search.

Il rilascio era atteso per ieri, ma col nostro fuso orario è arrivato oggi.

Il ramo testing adesso avrà nome Stretch e ci sarà uno sblocco degli aggiornamenti, che è già cominciato con Libre Office 4.4 (su Sid) e un aggiornamento del Kernel, comunque ancora nel ramo 3.16.

Spero presto arrivino le prossime release di Linux e GNOME: 4.0 e 3.16 rispettivamente.

9
Nov 17 2013

GNOME 3.8: gli screenshot

Finalmente, con un bel po’ di ritardo, mi sono preso del tempo per creare degli screenshot per far vedere GNOME 3.8 al buon Lantaca :-) .

In realtà presto c’è già GNOME 3.10 ma ho voluto fare lo stesso la mia selezione di funzionalità, anche per spiegare un po’ meglio le novità che avevo segnalato precedentemente.

Una precisazione: le immagini contengono software rilasciato sotto licenze libere, perciò, essendo delle opere derivate, ne ereditano la licenza. Tutto il software proviene da Debian. Precisamente i vari programmi sono: GNOME Shell, GNOME Control Center, Nautilus (soprannominato File), GNOME Terminal, Icedove (ovvero Thunderbird di Mozilla) e Chromium. Lo sfondo è uno di quelli inclusi in Debian.

4
Ott 17 2013

GNOME 3.8: il panico

Chi usa Linux è abituato a fare gli aggiornamenti in blocco, magari anche quotidianamente, grazie all’ottimo sistema di pacchetti.

Personalmente uso Debian Unstable, che, nonostante il nome si dimostra molto stabile, in quanto il metodo Debian prevede di testare molto i pacchetti, prima di passarli da una suite all’altra. Perciò è quasi sempre tutto a posto: a volte però c’è qualche bug irritante, altre volte, quando meno te lo aspetti c’è un aggiornamento abbastanza visibile.

È questo il caso: oggi sulla mia macchina è arrivato GNOME 3.8, con mio conseguente straniamento.

Già dall’accesso, con tanto di animazione, ho cominciato a preoccuparmi :mrgreen: .

Come riportano le note di rilascio, la più grande novità è senz’altro la rimozione della divisione in applicazioni e finestre: adesso bisogna cliccare un testo nella dock a sinistra per vedere le applicazioni.

Vista la rimozione dei pulsanti la barra di ricerca è stata posizionata al centro. Ma questa non è l’unica novità della ricerca: adesso mi piace molto di più: cerca contemporaneamente in applicazioni, impostazione e documenti. Questo c’era in parte già prima, ma è stato molto migliorato.

C’è più pulizia nella… [Leggi il resto...]

0
Mag 05 2013

Debian 7 «Wheezy»

Debian è finalmente giunta alla sua settima versione.

Chi la conosce già sa che, a differenza di altre distribuzioni orientate all’uso desktop come Fedora e Ubuntu, Debian non rilascia una stable ogni 6 mesi ma solo quando la sente pronta.

Ieri è stata rilasciata Wheezy

Tra l’altro è la prima Debian Stable con GNOME 3, nonostante questa versione del desktop fosse fuori da parecchio tempo.

I software non sono aggiornatissimi neanche se è appena stata rilasciata, però c’è la garanzia di stabilità massima: Debian stable è una roccia. È una scelta perfetta per i server.

Io da anni la uso invece nel desktop ma uso sempre o unstable o testing, che comunque hanno pochissimi problemi.

Vi consiglio di scaricarla, è un ottimo progetto. Chi invece usava già la stable non avrà problemi ad aggiornarsi alla solita Debian way :-) .